Chi non adora i pop corn? Soprattutto durante la visione di un bel film oppure durante qualche aperitivo o festicciola!
La loro forma quasi tondeggiante ma comunque frastagliata potrebbe indurci a pensare che sia un alimento innocuo da proporre durante lo svezzamento!

In realtà il popcorn non è un alimento sicuro da proporre ai nostri piccoli durante la fase di passaggio all’alimentazione complementare, infatti il suo essere morbido è solo un apparenza, avendo all’interno un chicco duro che è impossibile da frantumare con le sole gengive.

Inoltre, questo cibo è pericoloso poiché spesso proposto ai bimbi in situazioni dove si è distratti come mentre si guarda un film o si fanno due chiacchiere con gli amici, rendo voi genitori meno pronti ad intervenire nel caso il popcorn vada di traverso e il piccolo meno concentrato nella masticazione e deglutizione del alimento.

Ma perché bisogna stare attenti ai popcorn oltre lo svezzamento iniziale?

Perché fino ai 30 mesi i bambini non hanno completato la dentizione decidua e quindi gestire il cuore duro del popcorn potrebbe essere complicato.

Se hai bisogno per lo svezzamento del tuo bimbo puoi richiedere una consulenza svezzamento, online💻 (comoda anche per le mamme e i papà che vivono all’estero) o se sei di 📍Bologna e Provincia a Domicilio🏠.
 
Inoltre su appuntamento ricevo anche:
 
📆 Lunedì a Imola: Centro Medico B&B, ☎️ 0542 25534
 
📆 Martedì a Ferrara: Poliambulatorio Kynesis, ☎️ 0532 461476
 
📆 Mercoledì ad Ozzano: Istituo Ramazzini , ☎️ 051 790065
 
📆 Giovedì a Bologna: Alma Mædica, ☎️ 3288414679

Per avere maggiori informazioni o prendere appuntamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.